Inserisci il codice di tracking

Come spedire un pacco in tutta sicurezza con Manspeed

15.10.2019


Che tu sia un privato o il proprietario di un’azienda sai bene quanto è importante spedire un pacco ed essere sicuri che arrivi a destinazione. Tutti vorremmo avere la certezza che quello che spediamo sia affidato a mani sicure ed esperte. 

Ed è qui che entra in gioco Manspeed, il tuo spedizioniere di fiducia. Una realtà nata a Verona 2001 per fornire, inizialmente, soluzioni di corriere espresso dedicato alle aziende e che, nel tempo, ha approfondito ogni altro aspetto del settore spedizioni. Scopri insieme a noi come spedire un pacco con corriere senza problemi in Italia o all’estero.
 

Come spedire un pacco: regole facili e tempi  di consegna veloci

Oggi le ragioni per spedire un pacco sono davvero innumerevoli. L'e-commerce e la diffusione di un tipo di business gestito online portano moltissime persone ad avere bisogno di spedire merci ai propri clienti, dall'elettronica all'abbigliamento. 

Ma ancor più diffusa in quest'epoca di globalizzazione, in cui i confini stranieri vengono oltrepassati ogni giorno da giovani studenti e lavoratori di tutte le età alla ricerca di una stabilità lavorativa, è la ricerca di un metodo semplice, rapido, conveniente e di certo sicuro per spedire effetti personali indispensabili nella nuova residenza. 

C'è poi chi vuole spedire valigie ed andare in vacanza senza ingombri, chi deve spedire un pacco celere con documenti originali da far recapitare il prima possibile, chi non può fare a meno dei prodotti di casa all'estero, chi vuole spedire un regalo e sorprendere un amico lontano, chi ha dimenticato il cellulare in hotel e deve riappropriarsene. Con i nuovi servizi di spedizione puoi davvero spedire di tutto, basta solo scegliere l'opzione più idonea alle tue necessità e consultare la lista degli oggetti proibiti per essere sicuro di non introdurre nel pacco oggetti pericolosi che sono vietati in una spedizione. 
 

Le regole da seguire per spedire un pacco sono davvero semplici

Una volta individuato il corriere che eseguirà la spedizione, basta preparare il pacco e attendere che il corriere passi a ritirarlo per dare il via alla consegna al destinatario. Tu non dovrai far altro che prenotare il ritiro, pagare e attendere che lo spedizioniere faccia tutto il resto. Più comodo di così! Naturalmente dovrai stare attento e controllare anche il peso e le misure del pacco che vorrai spedire.
 

Come spedire un pacco: occhio alle merci vietate

Prima di effettuare una spedizione ricorda che nel caso di spedizione di materiali vietati dalla legge potrebbero esserci conseguenze penali. Alcool e bevande alcoliche indipendentemente dalla gradazione richiedono una licenza o autorizzazione speciale per il trasporto, import o export. Sono inoltre vietati  i liquidi infiammabili, materiali pericolosi o corrosivi, denaro e merci preziose, medicinali, droghe, merci illegali, esplosivi, armi e tutto quello che le leggi del Paese dove si effettua la spedizione vietano.
 

Come spedire un pacco: le regole dell’imballaggio perfetto

Le merci devono essere adeguatamente imballate in scatole, casse o bancali ed è necessario assicurarsi che all’interno siano impilate o sistemate in totale sicurezza. È buona regola che ogni collo o pallet sia adattato alla tipologia di network espresso per non incorrere in sovrapprezzi. Ti basterà seguire i consigli di Manspeed. Assicurati che il collo sia imballato in modo che sia sovrapponibile: è importante per uno spedizioniere che le merci da trasportare siano facilmente impilabili e che possano, quindi, essere in grado di ospitare altri colli sopra. 

È importante che siano trasportabili tramite muletto o macchinari adibiti al sollevamento: nel nostro centro logistico i colli più ingombranti sono tutti movimentati tramite carrello elevatore, pertanto i colli devono essere necessariamente caricabili su un bancale o su una base inforcabile. È importante che le merci siano stabili e ben fissate sia all’interno che sul bancale. Questo perché oscilleranno molto durante il trasporto su gomma e si inclineranno durante il trasporto aereo. Durante la movimentazione meccanica dei colli, inoltre, possono verificarsi urti e vibrazioni: è necessario quindi che le merci siano imballate in maniera adeguata e sicura.

Le merci più ingombranti, come motori o macchinari industriali, devono essere imballate all’interno di casse di legno massiccio, fasciandole diagonalmente per ottimizzare la tenuta. Per quanto riguarda le spedizioni in grandi quantità è doveroso che i colli siano sistemati in bancali, che siano ben fissati e che non sporgano al di fuori dei bordi. Oltre al tipo di imballaggio è fondamentale anche la protezione utilizzata. Ci sono diversi modi per proteggere le merci da urti e danneggiamenti durante il trasporto. I parabordi possono essere un ottimo alleato, soprattutto quelli verticali: proteggono i lati dei colli, ma aiutano anche a stabilizzare il carico.

Anche i fogli di cartone possono essere utili: posizionati in cima e ai lati di ogni fila possono proteggere dall’umidità e garantire una piccola barriera protettiva che aiuta anche a distribuire il peso dei carichi posizionati sopra. Fasciature o pellicole termoretraibili sono ottimi strumenti per fissare grosse merci. Consigliamo fasciature che siano di acciaio, nylon, poliestere o polipropilene. Quelle in plastica sono da usare solo se di lunga durata e se in grado di sigillare i colli in modo indistruttibile.
 

Come spedire un pacco: per il vino c’è Manspeed

Con Manspeed ha un imballaggio sicuro non solo per il vino: l’imballaggio è stato studiato per alloggiare qualunque tipo di bottiglia, dalle bibite agli oli, dallo Champagne all’Anfora.  Si tratta di un tipo di imballaggio molto sicuro: testato da lunghi cicli di crash test eseguiti da laboratori esterni ed indipendenti altamente qualificati a livello internazionale che ne garantiscono l’assoluta attendibilità. 

Lo scopo di questi test è quello di analizzare il comportamento dell’imballo quando subisce urti e più nello specifico dopo un impatto dovuto a una caduta verticale. Gli standard di questi test indicano che l’altezza media della sperimentazione sia di 120 cm, ovvero il doppio richiesto dalla normativa di omologazione. È un sistema estremamente modulare che ti permetterà di spedire confezioni da 1 fino a 12 bottiglie, che siano di vino, di olio, di champagne o di distillati.

Affidati a Manspeed per le tue spedizioni con corriere in Italia o all’estero: non te ne pentirai.